Superbonus 110: Intesa SanPaolo e le nuove aliquote per la Cessione del Credito d'Imposta

Intesa Sanpaolo aggiorna le aliquote di cessione del credito di imposta: il foglio informativo, per la Cessione del Credito da Superbonus e altri Bonus fiscali edilizi, scaricabile al fondo dell’articolo.


Il mercato dei crediti d’imposta riparte, grazie ai nuovi accordi di ri-cessione dei crediti delle banche ai loro correntisti, le recenti modifiche normative e la nuova circolare 33/E dell’Agenzia delle Entrate.


Gli accordi di acquisto non saranno gli stessi del 2021

Poste Italiane ha rivisto al ribasso gli importi liquidati, come tanti Istituti bancari.

Il nuovo foglio informativo di Intesa SanPaolo, aggiornato al 10 ottobre 2022, precisa l'offerta per l'acquisto di crediti fiscali maturati a seguito di interventi edilizi, quali Superbonus 110% e altri Bonus minori.


Caratteristiche e rischi

Intesa Sanpaolo chiarisce che la cessione del credito sarà consentita solo dopo aver verificato i requisiti di accesso preliminari ai Bonus fiscali, da parte di un consulente di gradimento della Banca.


L'apertura della pratica, nella Piattaforma Intesa Sanpaolo/Deloitte, è indispensabile per procedere con le verifiche della documentazione. Intesa SanPaolo specifica che la verifica dei documenti e il rilascio delle relative attestazioni da parte del fiscalista incaricato, non garantisce il certo acquisto dei crediti da parte della Banca.


L’efficacia dell’operazione di cessione del credito è condizionata all’avverarsi della condizione sospensiva, prevista nel contratto di cessione del credito di imposta condizionato sottoscritto previa esecuzione. In caso di mancato compimento della condizione sospensiva prevista, entro il 31.12.2023, il contratto di cessione diventa inefficace.


Il Cedente deve garantire che il credito è certo, liquido ed esigibile, se già sorto; nel caso di cessione del credito condizionata, tali condizioni dovranno essere verificate a compimento della condizione sospensiva.


L’offerta è riservata ai soggetti:

  • titolari di un conto corrente Intesa Sanpaolo Spa da almeno 30 giorni, precedenti alla data di sottoscrizione del contratto di cessione;

  • per credito d’imposta di importo superiore a 15.000 euro.


Modalità di pagamento

Il Cessionario paga il corrispettivo al Cedente entro 5 giorni lavorativi, dalla data in cui il Credito risulterà nel cassetto fiscale, ovviamente a seguito delle formalità previste e dell’accettazione della Cessione da parte del Cessionario.


Il corrispettivo sarà accredito sul conto corrente indicato dal Cedente, determinato in misura percentuale del valore nominale del credito ceduto.


Condizioni economiche della Banca

Prezzo di acquisto

Descrizione

Valore

Prezzo di acquisto del credito

d’imposta con detrazione fino a 5

quote annuali per Superbonus 110%

85,45% del valore nominale

del credito

Prezzo di acquisto del credito

d’imposta con detrazione fino a 5

quote annuali per interventi diversi

dal Superbonus 110%

85,45% del valore nominale

del credito

Prezzo di acquisto del credito

d’imposta con detrazione fino a 10

quote annuali per interventi diversi

dal Superbonus 110%

70,00% del valore nominale

del credito

Esempio

Calcolo del corrispettivo del credito di imposta ottenuto in via anticipata:

  • interventi per Superbonus 110%: per i crediti d’imposta con detrazione fino a 5 quote annuali, il Cessionario pagherà al Cedente 94€ per ogni 110,00€ di credito d’imposta (85,45% del valore nominale del credito di imposta maturato);

  • per interventi diversi dal Superbonus 110%: per i crediti d’imposta con detrazione fino a 5 quote annuali, il Cessionario pagherà al Cedente 85,45€ per ogni 100,00€ di credito d’imposta (85,45% del valore nominale del credito del credito di imposta maturato);

  • per interventi diversi dal Superbonus 110%: per i crediti d’imposta con detrazione fino a 10 quote annuali, il Cessionario pagherà al Cedente 70€ per ogni 100,00€ di credito d’imposta (70% del valore nominale del credito di imposta maturato).

Il prezzo della cessione sarà quello indicato nel Foglio Informativo al momento della sottoscrizione del contratto.


Foglio informativo Intesa SanPaolo
.pdf
Download PDF • 191KB